Arnold Schwarzenegger: Oktoberfest in compagnia del figlio

Arnold Schwarzenegger: l’attore e ex governatore arriva all’Oktoberfest, pellegrinaggio annuale, con il figlio Joseph Baena.

Arnold Schwarzenegger e Joseph: gli scatti immortalano su Instagram Padre e figlio

arnold schwarzenegger

Arnold Schwarzenegger e suo figlio vengono immortalati su Instagram mentre issano boccali pieni di birra presso Monaco di Baviera, in Germania. Joseph Baena ha festeggiato il suo diciannovesimo compleanno domenica proprio in quell’occasione.

Dallo scorso anno Arnold Schwarzenegger ha deciso di riprendere i rapporti col figlio, per far fronte alla terribile situazione familiare in cui si trova.
Joseph, infatti, é il figlio illeggittimo di Arnold Schwarzenegger, ed è stato identificato dai media solo nel 2011. Joseph Baena è nato dalla relazione extraconiugale con la collaboratrice domestica Patty Baena.

Arnold Schwarzenegger, una famiglia da ricostruire

Schwarzenegger per molto tempo sembrava inconsapevole della presenza del figlio, che ha riconosciuto solo dopo otto anni; sorge tuttavia il dubbio che abbia tenuto nascosta tale paternità per non compromettere la sua carriera.

La storia di adulterio, ha portato la star americana alla separazione, dopo 25 anni di matrimonio, dalla moglie Mildred Shriver.

L’ex governatore della California e attore ha apertamente ringraziato Joseph per essere stato con lui così comprensivo, affermando che capisce perfettamente quanto sia difficile la situazione sia per lui che per gli altri suoi figli. In seguito a quanto avvenuto, l’ex attore sta cercando di rimanere vicino il più possibile a tutti i membri della sua famiglia per cercare di risolvere tutti i vari problemi che sono sorti nella propria vita privata.

Riuscirà Arnold Schwarzenegger a riprendere in mano la situazione e a superare tutte le difficoltà familiari?

Si spera che possa riuscire anche in questa “avventura” a mostrare la propria forza di spirito, la stessa che gli ha permesso di imporsi nei suoi film più celebri.

Non ci rimane che attendere fiduciosi e sperare che tutto si sistemi.

Corrado Zocco

03/10/2016

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *