Ecodelcinema

Armie Hammer protagonista del nuovo film di Babak Anvari

Dopo il successo di “Chiamami col tuo nome”, dove interpreta Oliver, Armie Hammer sarà il protagonista del nuovo film thriller prodotto dalla Annapurna Pictures e diretto da Babak Anvari.

Armie Hammer: barista nel nuovo thriller movie

 

Armie Hammer interpreterà un giovane barista di New Orleans la cui vita cambierà radicalmente. Al protagonista si susseguiranno una serie di inspiegabili e inquietanti eventi dopo essersi appropriato di un cellulare lasciato nel suo locale.

L’attore statunitense, è nelle sale cinematografiche italiane con ben due film. Hammer è Oliver in “Chiamami col tuo nome” di Luca Guadagnino (candidato all’Oscar come miglior film) ed è presente insieme a Geoffrey Rush nel biopic su Alberto Giacomotti “Final Portrait – L’arte di essere amici”, diretto da Stanley Tucci.

Armie Hammer è sulla cresta dell’onda e lo rivedremo anche nella commedia fantascientifica “Sorry to Bother You” (presentata al Sundance Film Festival e acquistata dalla Annapurna Picture). Hammer è anche in trattative per unirsi al cast di “Freakshit”, insieme a Alicia Vikander  sua partner in “Operazione U.N.C.L.E.“.

Armie Hammer: nel 2019 al cinema

Il progetto, ancora senza nome sarà scritto e diretto dal  regista anglo-americano Babak Anvari, regista nel 2016 dell’apprezzato horror “Under The Shadow“. Il film sarà prodotto da Lucan Toh di Two & Two Pictures e Christopher Kopp di AZA Films  insieme a Megan Ellison della Annapurna Picture. Date le buone premesse non ci resta che attendere il 29 marzo 2019, data di rilascio dell’anteprima americana. Sarà al cinema due settiamne dopo il nuovo social thriller di Jordan Peele e nella stessa settimana di “Dumbo” firmato Tim Burton.

Matteo Farinaccia

08/02/2018