Alicia Vikander: ecco le immagini che mostrano il fisico di Lara Croft

Alicia Vikander tornerà sul grande schermo nei panni dell’eroina più iconica del cinema: Lara Croft. Per il ruolo ha messo su un fisico davvero invidiabile come si vede da queste immagini, paparazzata durante una romantica vacanza in compagnia del fidanzato Micheal Fassbender.

Alicia Vikander, il duro lavoro per diventare Lara Croft

Alicia Vikander Lara Croft

Alicia Vikander: la forma fisica della nuova Lara Croft

La notizia che sarebbe stata Alicia Vikander a vestire i panni di Lara Croft nel prossimo “Tomb Raider” aveva destato non poco scalpore. Fisico asciutto e corpo da ballerina, molti fan del videogame la considerano non adatta ad interpretare la prosperosa Lara Croft, un tempo con il volto di Angelina Jolie.

Le immagini però mostrano la grande forma fisica raggiunta dalla Vikander, dopo mesi e mesi di allentamento con il famoso personal trainer Magnus Lygdbäck (lo stesso di Alexander Skarsgard per “The Legend of Tarzan”) che ha dichiarato alla rivista Self:

 Sette mesi prima delle riprese ho dato ad Alicia un piano di nutrizione per farle guadagnare massa muscolare e per aumentare il suo metabolismo. L’allenamento prevedeva sollevamento pesi cinque o sei giorni la settimana, boxe e Arti marziali”.

Obiettivo raggiunto come si vede benissimo dalle immagini, sebbene riteniamo che Alicia Vikander abbia tutte le carte in regola per conferire spessore e personalità a Lara Croft, dato il suo talento.

Alicia Vikander: riuscirà a far dimenticare Angelina Jolie?

Il nuovo film di “Tomb Raider”, diretto da Roar Uthaug, è tratto dal videogioco uscito nel 2013, incentrato su una giovanissima Lara Croft coinvolta in una ricerca per capire se suo padre è vivo o morto. Ci sarà una forte componente emotiva ed è stata propria questa a spingere Alicia Vikander ad accettare il ruolo, come da lei stessa dichiarato.

Le riprese sono durate 6 mesi, da gennaio a giugno, e ha visto la produzione spostarsi da Città del Capo a Londra.

Tomb Raider uscirà a Marzo 2018.

Silvia D’Ambrosio

6/07/2017

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *