Alice Eve

Alice Eve è un'attrice britannica, nota al grande pubblico per il suo sguardo affascinante e sensuale: le sue iridi presentano l'una la colorazione celeste e l'altra una grigio-blu.

Alice Eve, procace baby-sitter di "Sex and the City 2"

(Londra, 6 febbraio 1982)

Alice Eve Sguardo

Il 1982 è l’anno di formazione del gruppo alternative rock inglese “The Smiths”, l’anno in cui Katharine Hepburn vince l’Oscar come Miglior Attrice Protagonista per “Sul lago dorato”ed infine è proprio il 6 febbraio 1982 che nasce a Londra Alicia Sophia Eve, primogenita Trevor Eve e Sharon Maughan.

I genitori della piccola Alice sono entrambi due attori teatrali, e poco tempo dopo la nascita della loro pargoletta decidono di andare a cercare fortuna ad L.A. Lì la famiglia si allarga arrivano infatti altri due pargoli Jack e George, che portano tanta felicità dei coniugi Eve. Sfortunatamente la loro carriera non ha iniziato ad ingranare come speravamo e perciò decidono di far ritorno a Londra.

Qui l’allora tredicenne Alice Eve frequenta prima la scuola pubblica di Chirchester per poi continuare i suoi studi alla Bedales School. Una volta preso il diploma non si iscrive immediatamente all’università, come vorrebbero i suoi, e torna in California per studiare recitazione alla Beverly Hills Playhouse.

Alice Eve e gli anni della formazione

A 18 anni è tempo per tutti di fare bilanci e di scegliere la propria strada. Forse ricordandosi della frustrazione provata da suoi genitori a causa di una carriera che stentava a decollare, Alice Eve sceglie di riporre in un cassetto le sue aspirazioni di attrice e di iscriversi alla facoltà di letteratura inglese della prestigiosa università di Oxford. È proprio qui che la passione per il palcoscenico fa di nuovo capolino: la nostra futura stellina di Hollywood partecipa a diverse produzioni allestite dal gruppo teatrale del St Catherine College.

La prima occasione importante arriva nel 2004, a 22 anni, quando debutta sul piccolo schermo nel film tv prodotto dallla BBC “Hawking”, dove però ricopre solamente un piccolo ruolo. Nello stesso anno è una cortigiana nella Londra del XVII secolo in “Stage Beauty”(2004) dove recita al fianco di Claire Danes, Billy Crudup e Ruper Everett.

Il successo tra cinema, tv e teatro

Tra il 2005 e 2008 la bella attrice si divide tra cinema, tv e teatro. La ritroviamo infatti protagonista di “The Rotters Club” (2005), telefilm ispirato al romanzo di Jonathan Coe “La banda dei brocchi”, “Losing Gemma”(2006). Sempre nel 2006 veste i panni di una studentessa universitaria in “Il quiz dell’amore” di Tom Vaughan.

Due anni più tardi torna al suo primo amore: il teatro. Nel 2008 attira l’attenzione di Broadway e del West End di Londra nel tanto acclamato “Rock N Roll” diretto da Trevor Nunn con Rufus Sewell.

Il vero salto di qualità avviene però solamente nel 2010 quando per la prima volta arriva un ruolo da protagonista. È proprio lei a far perdere la testa allo sfigato Jay Baruchel nella commedia “Lei è troppo per me” (2010), è poi ancora Alice nei panni della procace baby-sitter irlandese Erin a scatenare le gelosie di Charlotte York in “Sex and the City 2”.

L'ascesa sul grande schermo di Alice Eve

Finalmente dopo tanta gavetta la grande distribuzione sembra essersi accorta di lei. Nel 2011 Alice Eve entra a far parte del cast di “Men in Black 3”. Smessa la divisa da poliziotta, l’anno seguente si rinfila in pizzi e crinoline per diventare Emily, la fidanzata di Edgar Allan Poe, nel thriller che vede protagonista John CusackThe Raven” (2012).

Altre soddisfazioni attendono al varco la giovane attrice: nel 2012 entra a far parte dell’equipaggio della Enterprise aggiudicandosi il ruolo del Dr Carol Marcus in “Into Darkness – Star Trek” di JJ Abrams. Nel 2013 Alice Eve cambia genere e passa a un ruolo drammatico. Nella pellicola di Tze Chun “Eye of Winter” interpreta la proprietaria di un motel in difficoltà presa in ostaggio, insieme alla figlia, da un criminale quasi cieco, che ha come scopo quello di farsi aiutare da loro a recuperare il denaro promessogli da un poliziotto corrotto.
Nel 2014 è nei film “Notte al museo 3 - Il segreto del faraone”, sequel de “Una notte al museo 2 - La fuga del 2009”, e in “Before We Go”, esordio alla regia di Chris Evans. Il 2016 è invece l'anno di "Conspiracy - La cospirazione", per la regia di Shintaro Shimosawa.

Alice Eve Filmografia - Cinema

Alice Eve Film

  • Stage Beauty, regia di Richard Eyre (2004)
  • Il quiz dell'amore regia di Tom Vaughan (2006)
  • Big Nothing, regia di Jean-Baptiste Andrea (2006)
  • Crossing Over, regia di Wayne Kramer (2009)
  • Lei è troppo per me, regia di Jim Field Smith (2010)
  • Sex and the City 2, regia di Michael Patrick King (2010)
  • Una sposa in affitto, regia di Sheree Folkson (2011)
  • ATM - Trappola mortale, regia di David Brooks (2012)
  • The Raven, regia di James McTeigue (2012)
  • Men in Black 3, regia di Barry Sonnenfeld (2012)
  • Into Darkness - Star Trek, regia di J. J. Abrams (2013)
  • Cold Comes the Night, regia di Tze Chun (2013)
  • Velvet - Il prezzo dell'amore, regia di Neil LaBute (2014)
  • Notte al museo - Il segreto del faraone, regia di Shawn Levy (2014) - cameo
  • Before We Go, regia di Chris Evans (2014)
  • Criminal, regia di Ariel Vromen (2016)
  • Conspiracy - La cospirazione, regia di Shintaro Shimosawa (2016)

Alice Eve Filmografia - Televisione

  • Hawking, regia di Philip Martin (Film TV) (2004)
  • Poirot, episodio Il mistero del treno azzurro (Serie TV) (2005)
  • Losing Gemma, regia di Maurice Phillips (Film TV) (2006)
  • Entourage (Serie TV, 4 episodi) (2011)
  • Black Mirror (Serie TV, 1 episodio) (2016)

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *