Alessandro Tiberi

Attore e doppiatore di qualità, Alessandro Tiberi è una promessa mantenuta all’interno del panorama cinematografico italiano.

Alessandro Tiberi, lo stagista 'pronto a tutto'

(Roma, 28 giugno 1977)

Alessandro Tiberi attore

Il 28 giugno del 1977 nasce una promettente star del cinema italiano: Alessandro Tiberi. Figlio d'arte (suo padre è il noto doppiatore Piero Tiberi), Alessandro è attratto dal cinema sin dalla sua giovane età.

Acquisisce le prime esperienze professionali proprio nell'ambito del doppiaggio: esordisce, infatti, prestando la sua voce al topolino animato più famoso al mondo (dopo Mickey Mouse ovviamente), in “Fievel sbarca in America” (1986) e al protagonista del film di Salvatore Cascio “C'era un castello con 40 cani” (1989).

Il suo debutto cinematografico come attore risale invece al 1990, quando Ricky Tognazzi lo recluta per una piccola parte nel suo “Ultrà”. Nel film Alessandro interpreta il giovanissimo fratello di un'altra famosa doppiatrice italiana, Giuppy Izzo, mentre due anni più tardi, è uno dei piccoli protagonisti della commedia “Ci hai rotto papà” (1992), a cui partecipa anche Elio Germano, altro giovane promettente del cinema italiano. In un momento di stallo, Tiberi decide di dedicare il suo tempo alla formazione personale, seguendo corsi di recitazione e tornando ad interessarsi nuovamente al doppiaggio.

In questo periodo si arricchisce professionalmente con lavori molto impegnativi. La sua voce assume le sembianze di moltissimi attori di grande successo fra cui Leonardo DiCaprio, Tobey Maguire e Jeremy Davies, e non manca neanche in telefilm come “Settimo cielo”, “Una mamma per amica” e “Smallville”.

Pellicole indipendenti

Successivamente partecipa a esperimenti di pellicola indipendente, fra cui “The House of Chicken” (2001), diretto da Pietro Sussi e co-sceneggiato dallo stesso Tiberi, in cui il mondo del doppiaggio viene svelato attraverso alcuni fra i più noti doppiatori italiani, sottolineando la fama senza gloria a cui sono sottoposti.

Seguono: il divertente “Piovono mucche” (2003) di Luca Vendruscolo; “Ascolta la canzone del vento” (2003) di Matteo Petrucci e “Forse si… Forse no…” (2004) di Stefano Chiantini, dove è il giovane fidanzato svogliato e indeciso di Cristiana Capotondi.

Tutte queste esperienze tuttavia non permettono ad Alessandro Tiberi di ottenere una grande visibilità e finisce per partecipare a piccoli progetti poco redditizi sia da un punto di vista economico che professionale.

Da "Boris" e Woody Allen

Un vero e proprio cambiamento nella sua carriera avviene nel 2007 quando viene scritturato come uno dei protagonisti del telefilm corale “Boris”. In questa divertente sit-com Tiberi si cala nei panni del giovane Alessandro che, per acquisire esperienza come filmaker, si ritrova a fare lo stagista sul set alquanto stravagante della fiction "Gli occhi del cuore", un’esilarante parodia della soap opera all'italiana.

Da questo momento una nuova popolarità lo raggiunge e Alessandro si ritrova nuovamente a fianco della collega Cristiana Capotondi nel film sul mondo dei giovani writers “Scrivilo sui muri” (2007). Nel 2008 il regista Stefano Chiantini, che conosce già il suo stile, lo scrittura per “L'amore non basta”, al fianco di Giovanna Mezzogiorno ed Alessandro Haber. Contemporaneamente, gira la seconda serie di “Boris” e partecipa alla versione serial-televisiva del film di Salvatores “Quo vadis, Baby?” al fianco di Angela Baraldi. Nello stesso anno fa parte del nuovo film di Ago Panini, “Aspettando il sole,” al fianco di un cast d'eccezione che include innumerevoli attori di successo come Raoul Bova, Claudio Santamaria, Claudia Gerini e Vanessa Incontrada ed è protagonista assoluto di “Generazione Mille Euro” di Massimo Venier con Valentina Lodovini e Carolina Crescentini. Lo ritroviamo in Tv nella serie "R.I.S. 4 - Delitti imperfetti", nell'episodio "Delitto in facoltà" (2008), mentre nel 2009 recita nella terza stagione della sit-com "Boris".

Al cinema è poi presente con la trasposizione cinematografica della serie tv che ha fatto gran parte del suo successo, "Boris - Il film" (2010) ed ha una parte divertente nella pellicola di Paolo Genovese "Immaturi" (2011).

Nel 2012 ha poi la grande occasione di lavorare con Woody Allen sul set di "To Rome With Love" dove veste i panni del marito di Alessandra Mastronardi. Sempre nel 2012 ritorno al ruolo di lavoratore precario in "Workers - Pronti a tutto", di Lorenzo Vignolo.

Dal 2013 al 2014 recita per il piccolo schermo in produzioni tv, come ''Volare - La grande storia di Domenico Modugno'' e ''Amore oggi''.

Silvia Caputi

Alessandro Tiberi Filmografia - Cinema

Alessandro Tiberi e Penelope Cruz

Alessandro Tiberi insieme a Penelope Cruz in una scena del film "To Rome with Love" (2012), regia di Woody Allen

  • Ultrà, regia di Ricky Tognazzi (1990)
  • Ci hai rotto papà, regia di Castellano e Pipolo (1993)
  • The House of Chicken, regia di Pietro Sussi (2001)
  • Piovono mucche, regia di Luca Vendruscolo (2002)
  • L'apparenza, cortometraggio, regia di Davide Dapporto (2003)
  • Ascolta la canzone del vento, regia di Matteo Petrucci (2003)
  • Forse si...Forse no..., regia di Stefano Chiantini (2004)
  • Una piccola storia, regia di Stefano Chiantini (2007)
  • Scrivilo sui muri, regia di Giancarlo Scarchilli (2007)
  • Aspettando il sole, regia di Ago Panini (2008)
  • L'amore non basta, regia di Stefano Chiantini (2008)
  • Generazione 1000 euro, regia di Massimo Venier (2009)
  • Boris - Il film, regia di Luca Vendruscolo (2011)
  • Immaturi, regia di Paolo Genovese (2011)
  • Immaturi - Il viaggio, regia di Paolo Genovese (2012)
  • To Rome with Love, regia di Woody Allen (2012)
  • Workers - Pronti a tutto, regia di Lorenzo Vignolo (2012)
  • Pazze di me, regia di Fausto Brizzi (2013)

Alessandro Tiberi Filmografia - Televisione

  • Ho sposato un calciatore (Miniserie TV) (2005)
  • Distretto di polizia 6 (Serie TV) (2006)
  • Boris (Serie TV) (2007)
  • Quo vadis, baby? (Serie TV) (2008)
  • Boris 2 (Serie TV) (2008)
  • R.I.S. 4 - Delitti imperfetti (Serie TV) (2008)
  • Episodio: Delitto in facoltà
  • Boris 3, regia di Davide Marengo (Serie TV) (2009)
  • Volare - La grande storia di Domenico Modugno, regia di Riccardo Milani (2013)
  • Amore oggi (Film TV) (2014)
  • Tutto può succedere (Serie TV (2015 - 2016)

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *