settembre 01, 2015

21 Jump Street – Recensione

Due giovani poliziotti appendono la pistola al chiodo per indossare… lo zaino

 

Regia: Phil Lord, Chris Miller – Cast: Jonah Hill, Channing Tatum, Johnny Depp, Ellie Kemper, Jake M. Johnson, Dave Franco, Ice Cube, Brie Larson, Rob Riggle, Johnny Simmons, Dakota Johnson – Genere: Azione, Commedia, Poliziesco, colore, 109 minuti – Produzione: USA, 2012 – Distribuzione: Sony Pictures Releasing Italia – data di uscita: 15 giugno 2012.

 

21jumpstreetSchmidt (Hill) e Jenko (Tatum) nemici ai tempi del liceo – nerd vs atleta – si ritrovano a stringere una singolare amicizia nel momento in cui entrano nella scuola di polizia. Non brillano di certo per eccessiva bravura; viene però offerta loro la possibilità di ricoprire un delicato ruolo sotto copertura: ossia di infiltrarsi in un liceo per stanare il fornitore di un nuovo tipo di droga sintetica che sembra aver preso piede tra gli adolescenti.

Il ritorno al liceo è tutt’altro che un tuffo nel passato: i giovani sono trendy, mangiano vegano e pensano bio. Jenko e Schmidt devono confrontarsi con una realtà diversa da quella che loro si ricordavano dove i bulli sono fuori posto e i nerd sono quelli “ok”.

I problemi della sopita adolescenza rimasti quiescenti riescono a riemergere. Ansie e paure si riaffacciano e con esse le questioni che pensavano di aver messo nel dimenticatoio. Per loro la sorte avrà in serbo un capovolgimento: finalmente Schmidt riesce ad uscire dal guscio della timidezza e diventare il “figo” che ha sempre desiderato essere, mentre Jenko si ritrova catapultato nella realtà di chi è sempre l’eterno escluso.

L’action comedy “21 Jump Street” vede come protagonisti due degli attori più ricercati dell’odierno panorama hollywoodiano: il muscoloso Channing Tatum e quella forza della natura di Jonah Hill. La singolare coppia diverte e cattura l’attenzione nella commedia diretta da Phil Lord e Christopher Miller.

Steve J. Cannell ha avuto la brillante idea di dare nuova linfa vitale alla serie della Fox tv “21 Jump Street” la quale ha regalato visibilità e popolarità a Johnny Depp. Cannell in team con Neal H. Moritz grande produttore di film d’azione (“S.W.A.T”, “Prospettive di un delitto”, “XXX” e tanti altri) ha voluto fortemente realizzare il progetto, ma la storia ha preso forma completamente in seguito ai suggerimenti di Jonah Hill. L’attore ha suggerito ai produttori di realizzare una commedia d’azione date la potenzialità della trama.

Detto fatto: suspance, inseguimenti e ironia. Con il senso dell’umorismo di Hill e le idee dei registi Miller e Lord il progetto ha le basi per un perfetto mix di elementi. Da un lato infatti ci sono le sparatorie in perfetta linea con i film d’azione prodotti da Moritz e dall’altra abbiamo la commedia alla Jonah Hill. Il tutto si mescola in un interessante quanto accattivante miscela pronta ad esplodere.

La già testata bravura di Hill, qui produttore e scrittore, ha avuto un’ulteriore riprova in questo personaggio realizzato e cucito su misura per la sua verve. Il “bad boy” Jenko alias Channing Tatum è carismatico, fa divertire ed è sincero nella sua interpretazione di duro dal cuore tenero. Questa strana coppia ha il suo perchè e tiene banco per tutto il film facendoci simpatizzare per loro e ridere con le loro graffianti battute. Hanno i tempi giusti della commedia e l’alchimia c’è. Esilaranti negli inseguimenti a bordo della limousine.

Menzione speciale al rapper Ice Cube che interpreta il capitano Dickson a capo della sezione di Jump Street. Un poliziotto esagerato che redarguisce i suoi sottoposti con tutto il gergo colorito che ci si può immaginare.

Inoltre cameo di Johnny Depp nella parte finale del film dove lo vediamo sgominare una banda di motociclisti immischiata nello sporco giro di droghe. Un graditissimo ritorno alle origini.

“21 Jump Street” commedia d’azione nei suoi 109 minuti diverte completamente riuscendo a tenere lo spettatore concentrato sull’azione. Da sballo!

Fabiana Valentini

Related posts

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *